Magenta, coppia di giovani albanesi paga la spesa ad anziana italiana. La bella storia che ‘spopola’ sul web

MAGENTA – Carola Balzarotti non è soltanto la bravissima e dinamica amministratrice del gruppo Facebook ‘Sei di Corbetta Se’, uno dei più attivi e meglio gestiti dell’Est Ticino. Carola lavora anche, da parecchio tempo, all’Iper di Magenta.

Ed è nella sua veste di lavoratrice del centro commerciale che ieri, martedì, ha vissuto una di quelle esperienze che ti segnano. In pratica, una coppia di giovani albanesi ha pagato la spesa ad una donna italiana, molto anziana, che non poteva permettersi il conto totale.

Detta così sembra una mielosa vicenda buonista. Ma dal racconto di Carola se ne coglie tutta la forza: ecco come l’ha raccontata sul suo gruppo Facebook

” Breve storia meravigliosa😍
Oggi al lavoro mi arriva in cassa una signora moooolto anziana e inizia a caricare la spesa.
Pane,formaggio, buste di affettato,frutta ecc….tutto molto contenuto.
Inizio a scannerizzare la merce e dopo pochissimo mi blocca e mi dice imbarazzata:” Signora per favore si fermi , penso di aver esagerato ho solo 50€ e manca una settimana per prendere la pensione.
A quanto siamo?”
“42€ signora”
“No no non ce la faccio mi passi solo il cibo del mio gatto, pensi che ero venuta solo per questo,il resto lo lascio”.
Io già con le lacrime agli occhi le accarezzo una mano e le sorrido:”Ok non si preoccupi “.
Dietro di lei una coppia straniera,forse albanese,sulla quarantina, la donna mi si avvicina e sottovoce mi dice:”Passa pure tutta la spesa alla signora la differenza la mette mio marito.
Ci siamo passati prima noi, so cosa vuol dire”
Mio malgrado sono riuscita a mettere la splendida coppia leggermente in imbarazzo,😁😁😁😁 dopo che sono scoppiata a piangere come una fontana”.

Il post ha raccolto un enorme successo: più di 500 like in neppure 24 ore. Che dire: tutti meritati.

Bella storia davvero. Brava, Carola.

Comments

comments

You might also like

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *